DERIVA PSICOGEOGRAFICA 27 MAGGIO
DERIVA PSICOGEOGRAFICA 27 MAGGIO

DERIVA PSICOGEOGRAFICA 27 MAGGIO

Nell’ambito del Tavolo della Costa del CONTRATTO DI FIUME, COSTA E PAESAGGIO ARRONE 
Territori e Oltre per contribuire alle attività del tavolo,  propone una DERIVA PSICOGEOGRAFICA  –  27 maggio 2021 ore 18,30 Foce di Rio Palidoro (località Passoscuro -Fiumicino) 

COSA FACCIAMO – Una passeggiata al crepuscolo, lungo le dune della costa tra storia, cultura e vita vissuta dell’uomo.
L’esplorazione dello spazio attraverso la deriva psicogeografica aiuta a vedere quelle cose che permettono di qualificarlo, di conferirgli identità propria, permette di aggiungere dimensioni (temporale, emozionale, culturale, ecc…) alla bidimensionalità di una mappa. L’elaborazione poi di una cartografia non convenzionale, dove lo spazio viene tradotto in dati ed emozioni ci aiuterà a comprendere il territorio, a capire chi vive quel territorio, come lo vive e quali sono le peculiarità, le aspettative, i sogni intorno a questo spazio vitale.
Ci permetterà inoltre di far emergere fantasmi,  immaginare futuri possibili, sentirci parte.
Ogni progetto nasce da una visione, un “progetto collettivo per Palidoro” non può non tener conto della “visione dei cittadini che lo abitano, lo attraversano, lo amano ” e di un “pensiero basato sulla natura” che è protagonista del respiro di questo tratto di costa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.